La Badia di Santa Maria a Pattano

Posted | 0 comments

  

Fra i più antichi e meglio conservati cenobi italo-greci dell’Italia meridionale, la Badia di Santa Maria a Pattano è una delle maggiori testimonianze dei monaci basiliani nel territorio del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano.
La badia è uno dei 35 cenobi censiti nel Cilento. Essa era già fiorente nel X sec., e la sua fondazione si fa risalire a una o due secoli prima. La badia era meta di fedeli che qui si recavano per omaggiare le spoglie di San Filadelfo, primo egùmeno ( capo spirituale) del cenobio e punto di riferimento di tutti gli altri centri monastici bizantini della zona. La planimetria della badia, con i suoi diversi ambienti si è integralmente conservata. Entro il muro perimetrale si distinguono la chiesa di Santa Maria, la chiesetta di San Filadelfo, la torre campanaria.

Clicca per vedere il percorso su Google Maps